Pubblicazioni

Formare il futuro. Nuove prospettive per le aziende di domani

a cura di Alessandro Rigolli per Cisita Parma, Franco Angeli 2012, pp. 216.

Attraverso un ampio ventaglio di contributi anche molto variegati tra loro, accomunati, pur nelle differenze di metodo e prospettive, dallo sguardo verso il futuro, viene tracciato una riflessione sulla formazione, intesa come strumento innovativo di crescita per le aziende e per le persone che "abitano" le aziende stesse.

Philip Glass. L’opera, tra musica e immagine

di Alessandro Rigolli, Auditorium Edizioni 2012 (prima edizione 2003), pp. 192.

Una completa e sintetica monografia aggiornata sul grande musicista americano. Tutta l’opera di uno dei padri del minimalismo divisa in capitoli dedicati alle sue musiche per il cinema, il teatro, la danza, fino alle frequentazioni pop e letterarie dei suoi dischi.

Popular music e musica popolare. Riflessioni ed esperienze a confronto

a cura di A. Rigolli e N. Scaldaferri, Marsilio 2010, pp. 189.

Il volume rappresenta una significativa occasione di confronto tra etnomusicologi e studiosi di popular music, tra riflessioni teoriche e concrete pratiche d’indagine, raccogliendo in maniera molto viva esperienze e ricerche personali anche eterogenee ma accomunate dalla condivisione di problematiche di fondo sul piano del metodo e dei contenuti.

L'arte multimediale dei Pink Floyd. Itinerari tra cultura, immagine e suono dagli anni Sessanta ad oggi

a cura di A. Bratus e A. Rigolli, Silva 2008, pp. 168.

I Pink Floyd, fin dagli anni '65 e '66, si sono distinti per un forte interesse per le diverse forme di espressione artistica. Da studenti intenti a sperimentare nuovi linguaggi tra chitarre e light-show, a "multinazionale" capace di realizzare spettacoli musicali faraonici, i Pink Floyd rappresentano una sintesi possibile di un quadro culturale che si è formato dagli anni Sessanta a oggi. Un percorso che rivive in queste pagine tra cultura, immagine e suono.

Il suono riprodotto. Storia, tecnica e cultura di una rivoluzione del Novecento

a cura di A. Rigolli e P. Russo, EDT 2007, pp. 167.

Interventi di musicologi, tecnici, artisti e discografici spaziano dalla storia e dalla cultura della musica riprodotta alla qualità del suono registrato come "oggetto" culturale da conservare, dagli aspetti tecnico-creativi della registrazione a quelli sociologici, fino all'esame dell'incisione del suono come interpretazione musicale di un testo.

L'impresa musicale tra legislazione e comunicazione. Elementi per una gestione manageriale

a cura di M. Luisi e A. Rigolli, Franco Angeli 2006, pp. 224.

La necessità di formare una figura professionale specializzata nell'organizzazione e nella gestione degli spettacoli musicali impone lo sviluppo di profili professionali in grado di assolvere ai compiti che il mercato del lavoro richiede in maniera sempre più pressante. Le molteplici e articolate problematiche che questo volume si propone di evidenziare hanno lo scopo di stimolare gli operatori di oggi a realizzare un proficuo percorso di formazione per gli esperti di domani.

La musica sulla scena. Lo spettacolo musicale e il pubblico

a cura di A. Rigolli, EDT 2006, pp. 115.

Una riflessione sui caratteri che oggi contraddistinguono le diverse forme di "spettacolo musicale" condotta da più punti di vista con l'obiettivo di metterne in luce le peculiarità e di evidenziarne gli elementi che caratterizzano la loro ricezione.

La divulgazione musicale in Italia oggi

a cura di A. Rigolli, EDT 2005, pp. 170.

Nato in seno ad un Laboratorio dedicato alla promozione e all'approfondimento di una vera e propria cultura della formazione e dell'informazione musicale, questo volume raccoglie una serie di interventi di musicologi, critici e professionisti con l'intento di avviare e far crescere un confronto continuo, serio e proficuo sulle ragioni della divulgazione musicale nell'Italia di oggi e, soprattutto, di domani.