Il disagio (fin troppo) raffinato del Dioniso di Rusconi

Teatro SanbàPolis, Trento | Dionysos Rising | 19 Gennaio 2019 – 20 Gennaio 2019 Come una sorta di viaggio nelle disfunzioni contemporanee dell’animo umano, Dionysos Rising ha proposto l’interpretazione del mito narrato nelle Dionisiache di Nonno di Panopoli attraverso la lettura che Roberto David Rusconi, compositore veneziano da tempo residente in Gran Bretagna, ha realizzato – coadiuvato da Michael Scheidl, coautore…Continua la lettura di Il disagio (fin troppo) raffinato del Dioniso di Rusconi

Le metamorfosi del tempo secondo Carlo Alessandro Landini

Arditti Quartet | Carlo Alessandro Landini, Changes | Stradivarius 2017 (1 CD) Con il suo inevitabile (o inesorabile) scorrere, il tempo può regalare anche la sorpresa di prospettive più limpide, decantate, ripulite dalle concrezioni proprie della dimensione contingente, offrendo allo sguardo la visione dell’essenza di una forma, di un evento, di un’opera. In questo quadro pare collocarsi il quartetto per…Continua la lettura di Le metamorfosi del tempo secondo Carlo Alessandro Landini

La materia dei sogni secondo Stockhausen

La 69esima edizione della Sagra Musicale Malatestiana di Rimini si è aperta con Tierkreis e Aus den sieben Tagen del compositore tedesco Sala Pamphili – Complesso degli Agostiniani, Rimini | I sogni di Stockhausen | 06 Agosto 2018 Se Shakespeare fa dire a Prospero, nel quarto atto del suo dramma romanzesco – questa la definizione dell’opera di Giorgio Melchiori – The…Continua la lettura di La materia dei sogni secondo Stockhausen

Un Galliano eclettico e leggero, tra Sollima, Vivaldi e Piazzolla

Il fisarmonicista e compositore francese protagonista della rassegna Stelle vaganti all’auditorium Paganini di Parma. 3 luglio 2018 | Auditorium Paganini, Parma |Richard Galliano – Massimo Mercelli, Filarmonica Arturo Toscanini Serata composita, leggera ed eclettica assieme, quella offerta da Richard Galliano nell’ambito della rassegna estiva “Stelle vaganti” della Fondazione Toscanini, ospitata in un auditorium Paganini dalle cui vetrate si intuivano i…Continua la lettura di Un Galliano eclettico e leggero, tra Sollima, Vivaldi e Piazzolla